Display

Dedicato alle Imprese

Coronavirus: da un brevetto ENEA distanziatori ecosostenibili per la spiaggia

Dal mondo della ricerca una soluzione green per assicurare il corretto distanziamento sulle spiagge nella fase post-emergenza COVID-19. L’idea è di utilizzare la Posidonia oceanica, una pianta marina che si deposita in grandi quantitativi sugli arenili mediterranei, per realizzare barriere di sicurezza ecologiche. L’innovazione - sviluppata da ENEA in collaborazione con l’azienda Ecofibra Design and Technology - consiste in pannelli divisori imbottiti con Posidonia, raccolta ed essiccata, per separare gli ombrelloni e creare dei percorsi di accesso all’acqua, in linea con l’attuale normativa sanitaria.

Coronavirus: da un brevetto ENEA distanziatori ecosostenibili per la spiaggia - Leggi il resto

Coronavirus: una banca dati sulla sicurezza alimentare per combattere le fake news

Una banca dati online di facile consultazione con buone pratiche, approfondimenti e indicazioni ‘science approved’ (‘a prova di scienza’) per offrire al mondo della ricerca, alle imprese e ai consumatori una corretta informazione sulla sicurezza alimentare e contrastare le fake news in questo momento di emergenza COVID-19. È l’obiettivo dell’infrastruttura di ricerca METROFOOD-RI (Infrastructure for Promoting Metrology in Food and Nutrition), coordinata dall’ENEA

Coronavirus: una banca dati sulla sicurezza alimentare per combattere le fake news - Leggi il resto

Energia: ENEA nel progetto europeo per formazione di giovani ricercatori e tecnici in campo nucleare

Formare una nuova generazione di giovani ricercatori e tecnici nel campo del nucleare con particolare riferimento all’innovazione e alla sicurezza è l’obiettivo del progetto europeo ARIEL (Accelerator and Research reactor Infrastructures for Education and Learning), che coinvolgerà, per i prossimi tre anni, 23 enti di ricerca di 14 paesi europei, tra cui ENEA per l’Italia

Energia: ENEA nel progetto europeo per formazione di giovani ricercatori e tecnici in campo nucleare - Leggi il resto

Innovazione: dalla stampa in 3D screening più rapidi per farmaci oncologici mirati

Produrre farmaci antitumorali più efficaci per terapie individuali di precisione, con costi e tempi ridotti grazie a una metodologia di R&S innovativa che consiste nella riproduzione con stampa 3D di un micro-tumore all’interno di un chip altamente ingegnerizzato. È l’obiettivo del progetto 3DKarkynos condotto dall’ENEA insieme all’azienda fiorentina Kentstrapper, specializzata nella produzione di stampanti 3D

Innovazione: dalla stampa in 3D screening più rapidi per farmaci oncologici mirati - Leggi il resto

PA: smart working, ENEA pubblica la prima indagine nazionale realizzata con 29 amministrazioni

Si chiama “Il tempo dello Smart Working. La PA tra conciliazione, valorizzazione del lavoro e dell’ambiente” ed è la prima indagine nazionale su telelavoro e lavoro agile nella PA, realizzata da ENEA. All’indagine hanno aderito 29 amministrazioni pubbliche che, già prima dell’emergenza Coronavirus, avevano attivato e reso accessibile queste nuove forme di lavoro a distanza

PA: smart working, ENEA pubblica la prima indagine nazionale realizzata con 29 amministrazioni - Leggi il resto

Coronavirus: ENEA realizza valvole per trasformare maschere da snorkeling in respiratori

ENEA ha iniziato a fornire alla Protezione civile dispositivi medici che permettono di trasformare maschere da snorkeling in respiratori per l’emergenza COVID-19. Presso il Centro di Portici i ricercatori stanno utilizzando la stampa in 3D per realizzare le speciali valvole brevettate da Isinnova srl , per adattare le maschere “Easybreath” di Decathlon in respiratori per la terapia sub-intensiva.

Coronavirus: ENEA realizza valvole per trasformare maschere da snorkeling in respiratori - Leggi il resto