La valutazione del benessere organizzativo

Rilevazione della soddisfazione interna dell'Agenzia

Benessere_organizzativo.jpgLa necessità di effettuare un’indagine sul “benessere organizzativo” all’interno dell’ENEA nasce dall’esigenza di rispettare le tematiche riprese dal decreto legislativo 150/2009, che in attuazione della legge 4 marzo 2009 n. 15, “in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni” prevede al comma 5 dell’art. 14 una rilevazione annuale del benessere organizzativo.

Il volume presenta finalità, obiettivi, modalità operative e azioni previste nell’ambito del Progetto “Benessere organizzativo” – a cura dell’Organismo indipendente di valutazione e dell’Unità Centrale Pianificazione e Controllo ENEA  - il cui scopo principale è quello di dare all’Agenzia ENEA la possibilità di monitorare il clima ed il benessere organizzativo interno, utilizzando strumenti efficaci, al fine di verificare quali siano i punti di forza e le aree di malcontento (continua.....)