ERA-NET Cofund

Le azioni ERANET COFUND, promosse dal programma Horizon 2020 (H2020), mirano a supportare le c.d. public-public partnership (P2P), ossia forme di collaborazione tra enti pubblici e l'Unione Europea, incluse le iniziative di programmazione congiunta tra gli Stati Membri, per la definizione di attività condivise e di strutture di networking.

Le ERANET COFUND, che nascono dalla fusione degli ERA-NET ed ERA-NET Plus del 7°PQ, hanno una durata di 5 anni, durante i quali il partenariato si impegna a lanciare e implementare almeno un bando transnazionale per il finanziamento di progetti di ricerca e innovazione. Il bando è cofinanziato dalla Commissione Europea (top-up) per un ammontare del 33% del budget totale della call.  Nel corso del progetto, il consorzio ha inoltre la facoltà di lanciare azioni supplementari, quali attività di supporto della JPI di riferimento, oppure il lancio di ulteriori bandi non supportati da un cofinanziamento comunitario, corsi di formazione, workshop e incontri. Le tematiche finanziate attraverso le azioni ERA-NET sono individuabili nei singoli Work Programme biennali di Horizon 2020.

Lo schema ERA-NET è indirizzato specialmente alle istituzioni enti nazionali che siano gestori o finanziatori di programmi nazionali o regionali di ricerca (programme owners quali ministeri, autorità regionali o nazionali) o organizzazioni, centri di ricerca o agenzie che agiscono per loro conto ed implementano la ricerca sotto la supervisione dei ‘programme owners’ (programme managers).

Il finanziamento è subordinato alla dimostrazione del valore aggiunto dell’azione a livello comunitario e a precedenti impegni finanziari indicativi, in denaro o in kind, dei soggetti che partecipano ai bandi ed alle azioni congiunte. Lo strumento ERA-Net puo’ tendere, per quanto possibile, all’obiettivo di armonizzare le regole e le modalità di attuazione dei bandi e delle azioni congiunte.

La partecipazione italiana alle azioni ERA-Net COFUND è piuttosto variegata e comprende Ministeri, amministrazioni regionali, agenzie pubbliche sia nazionali che regionali, enti pubblici di ricerca e altri soggetti.