02/2019 - Tecnologie tradizionali ed innovative per la conoscenza degli edifici storici

Il progetto ha lo scopo di introdurre gli studenti all'utilizzo di metodologie di analisi degli edifici.L'attività sarà incentrata su:1) Studio degli effetti dei terremoti sugli edifici storici (chiese e palazzi) come base per la comprensione delle tecniche costruttive: agli studenti verranno mostrati gli effetti dei terremoti sugli edifici stiorici da parte di ricercatori con esperienza nel rilevamento danni nei pasati eventi sismici; 2) Apprendimento delle principali tecniche diagnostiche per la conoscenza dei materiali di cui l'edificio e costruito; 3) Analisi del contesto morfologico e territoriale nel quale il bene è ubicato attraverso la foto-interpretazione di immagini satellitari. 4) Sviluppo competenze previsto dall'attività formativa (sia generali - es. capacità relazionali, di comunicazione, di lavoro in team ecc. - che specifiche).

Sviluppo competenze

Al termine del percorso gli studenti avranno acquisito capacità teorico-pratiche di base relativamente ai controlli non distruttivi da effettuare per la conoscenza del bene e alla lettura/interpretazione di immagini satellitari multispettrali per l'analisi del contesto. Acquisiranno consapevolezza dell'importanza del lavoro di gruppo interdisciplinare.

Metodologie e strumenti di lavoro

Gli studenti avranno ciascuno una postazione con PC e utilizzeranno software di analisi di immagini satellitari. Verranno mostrate metodologie di diagnostica attraverso l'utilizzo di apposita strumentazione. I partecipanti lavoreranno in gruppo per la produzione di un report sulle attività svolte.

Luogo

Centro Ricerche Bologna

Posti disponibili

3

Durata

10 giorni

Periodo di fruizione

febbraio/aprile

Orario

09:00/16:00

Ore attività per studente

40