Al via bando 'Jean Monnet' per avvicinare l'Ue alle scuole

Candidature aperte fino al 1 marzo, sovvenzione da 30mila euro

(ANSA) - BRUXELLES, 28 GEN - Portare l'insegnamento delle questioni europee, dai valori alla storia, dalla cultura al funzionamento delle istituzioni, negli istituti scolastici e di formazione professionale, per rafforzare l'interesse e la partecipazione all'Unione europea nelle nuove generazioni.

È l'obiettivo dell'iniziativa 'Jean Monnet, apprendere l'Ue a scuola', a cui sono invitati a partecipare tutti i Paesi aderenti al più vasto programma Erasmus+.

Per le scuole e gli istituti di formazione che intendono candidarsi la sovvenzione massima è di 30 mila euro, pari all'80% dei costi totali. Le attività devono avere una durata minima di tre anni consecutivi, svolgersi durante l'anno scolastico per almeno 40 ore e possono strutturarsi come settimane di progetto, visite di studio o altre attività immersive.Le attività possono essere progettate autonomamente o con il sostegno di altre organizzazioni, comprese Ong e associazioni.

Il bando è aperto fino al 1° marzo.

Più informazioni qui