Display

PA

Portiamo la ricerca a scuola

I migliori contributi del mondo della ricerca pubblica italiana da oggi online in un’unica piattaforma. La scienza e la ricerca per la scuola: fisica e astrofisica, spazio, ambiente, natura, tecnologia, matematica, scienze umane e sociali, innovazione e risparmio energetico e tutto quanto può essere compreso nella definizione di ricerca scientifica a disposizione di insegnanti e studenti che in questo periodo si sono organizzati con la didattica a distanza, ma anche delle famiglie che li supportano.

Portiamo la ricerca a scuola - Leggi il resto

A disposizione gratuitamente della ricerca sul COVID-19 il supercomputer ENEA CRESCO 6

Per contribuire alla ricerca in atto sul Covid-19, l’ENEA mette a disposizione gratuitamente della diagnostica nazionale e della comunità scientifica pubblica e/o privata impegnata in progetti applicativi per l’emergenza coronavirus, la propria infrastruttura di calcolo ad alte prestazioni HPC CRESCO6. Per sottoporre una richiesta occorre scrivere a: crescoforcovid19@enea.it Per ulteriori informazioni : https://ict.enea.it/

A disposizione gratuitamente della ricerca sul COVID-19 il supercomputer ENEA CRESCO 6 - Leggi il resto

Coronavirus: supercomputer ENEA a disposizione di tutta la comunità scientifica per ricerca su farmaci e vaccini

Con l’Università di Firenze la prima collaborazione. Uno dei supercomputer più potenti d’Italia sarà a disposizione della ricerca scientifica pubblica e privata impegnata contro il coronavirus. Si tratta dell’infrastruttura CRESCO6, operativa presso il Centro ENEA di Portici, vicino Napoli.

Coronavirus: supercomputer ENEA a disposizione di tutta la comunità scientifica per ricerca su farmaci e vaccini - Leggi il resto

E’ venuto a mancare il professor Michele Stanca

E’ venuto a mancare, colpito dal coronavirus, il professor Michele Stanca, genetista di fama mondiale, insigne figura di scienziato e studioso. Ci uniamo al dolore della famiglia e dell'intera comunità scientifica per ricordare, con gratitudine, il grande rapporto di stima, collaborazione ed affetto che ha sempre legato l'attività del Prof. Michele Stanca all'Enea.

E’ venuto a mancare il professor Michele Stanca - Leggi il resto

Antartide: al via il reclutamento di specialisti e ricercatori per la stagione 2020-21

Vivere un’esperienza professionale ai confini del mondo, a oltre 3mila metri di altitudine, tra i ghiacci eterni che dominano la stazione italo-francese “Concordia” in Antartide. Entro il prossimo 21 aprile sono aperte le candidature per la 36a spedizione

Antartide: al via il reclutamento di specialisti e ricercatori per la stagione 2020-21 - Leggi il resto

Ambiente: Liguria, laboratorio sottomarino per monitorare il mare e testare nuove tecnologie

Un laboratorio hi-tech a 10 metri sotto il livello del mare del Golfo dei Poeti (La Spezia), dotato di telecamera digitale, sensori per il monitoraggio dei parametri ambientali (temperatura, salinità e velocità delle correnti) e speciali gabbie per lo studio della degradazione delle plastiche e l'assorbimento di sostanze inquinanti in ambiente marino

Ambiente: Liguria, laboratorio sottomarino per monitorare il mare e testare nuove tecnologie - Leggi il resto

Riqualificazione energetica: online guida pratica per gli amministratori di condominio

È online la Guida pratica alla ristrutturazione e riqualificazione energetica degli edifici per amministratori di condominio predisposta da ENEA e ISNOVA per semplificare il percorso di efficientamento energetico nei circa 2 milioni di condomini italiani, dove vivono 22 milioni di persone.

Riqualificazione energetica: online guida pratica per gli amministratori di condominio - Leggi il resto

Giornata nazionale contro lo spreco alimentare

ENEA e Federdistribuzione alleate contro lo spreco alimentare - “Sei pronto a combattere lo spreco alimentare? E in questa ‘battaglia’ sei un peso “piuma”, “medio” o “massimo”? Sono questi i quesiti al centro della campagna di sensibilizzazione contro lo spreco alimentare lanciata da ENEA e Federdistribuzione in occasione della Giornata Nazionale anti-spreco del 5 febbraio.

Giornata nazionale contro lo spreco alimentare - Leggi il resto

ENEA ed Eni alleate per progetto internazionale DTT da 600 milioni di euro

L’Italia sale alla ribalta dello scenario internazionale con un progetto da oltre 600 milioni di euro che vede ENEA ed Eni in un’alleanza strategica per l’energia del futuro, sostenibile, sicura e inesauribile. Si tratta del grande polo scientifico-tecnologico sulla fusione DTT (Divertor Tokamak Test), che verrà realizzato nel Centro Ricerche ENEA di Frascati (Roma) dalla società DTT Scarl, di cui Eni avrà il 25%, ENEA il 74% e il Consorzio CREATE l’1%. Le ricadute del progetto sul PIL nazionale sono stimate in circa due miliardi di euro con la creazione di 1.500 nuovi posti di lavoro, dei quali i 500 diretti, tra scienziati e tecnici.

ENEA ed Eni alleate per progetto internazionale DTT da 600 milioni di euro - Leggi il resto

Spazio: progetto ReBUS, l’alleanza tra ricerca e industria per la vita dell’uomo su Luna e Marte

Tecnologie e soluzioni innovative a sostegno della vita dell’uomo nello spazio durante le missioni di lunga durata su Luna e Marte. È questo l’obiettivo del progetto ReBUS, coordinato e finanziato dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), al quale partecipano ENEA, CNR, Istituto Superiore di Sanità (ISS), Thales Alenia Space, Kayser Italia, Telespazio e le Università degli Studi di Tor Vergata, Pavia e Federico II di Napoli, quest’ultima nel ruolo di capofila con Stefania De Pascale responsabile scientifico.

Spazio: progetto ReBUS, l’alleanza tra ricerca e industria per la vita dell’uomo su Luna e Marte - Leggi il resto

Energia: al via Salva il kilowattora, la settimana del risparmio energetico nelle scuole

Ai nastri di partenza la settimana del risparmio energetico Salva il kilowattora, in programma dal 3 al 9 febbraio e rivolta a studenti e insegnanti, ma anche alle famiglie, per sperimentare in prima persona i comportamenti anti spreco. Online anche nuovo sito ENEA sull’efficienza energetica.

Energia: al via Salva il kilowattora, la settimana del risparmio energetico nelle scuole - Leggi il resto

Imprese: un marchio green per valorizzare i prodotti made in Italy

Migliorare il profilo ambientale di alcuni prodotti italiani dei settori agroalimentare (caffè, formaggio, prodotti da forno, gelati e ortofrutta), cosmetici, serramenti e pellame attraverso la diffusione del marchio “Made Green in Italy” (MGI) che punta a valorizzare i prodotti italiani con le migliori prestazioni ambientali. È questo l’obiettivo del progetto LIFE MAGIS (MAde Green in Italy Scheme), coordinato da ENEA e co-finanziato dal Programma Ue LIFE, per diffondere la valutazione dell’impronta ambientale dei prodotti (PEF), in linea con le iniziative europee per la promozione della green economy.

Imprese: un marchio green per valorizzare i prodotti made in Italy - Leggi il resto

Sicurezza alimentare: al via progetto per servizi di eccellenza a istituzioni, imprese e consumatori

Passi in avanti per l’infrastruttura di ricerca METROFOOD, coordinata da ENEA, che coinvolge oltre 2.200 ricercatori di 48 tra le maggiori istituzioni di 18 Paesi europei impegnate nel campo della sicurezza e tracciabilità degli alimenti. Oggi a Lisbona con il kick-off meeting di Lisbona ha preso infatti il via la fase, detta METROFOOD Preparatory Phase, che punta a condurre l’infrastruttura ad un livello organizzativo e gestionale ottimale, anche attraverso l’assunzione di una propria identità giuridica.

Sicurezza alimentare: al via progetto per servizi di eccellenza a istituzioni, imprese e consumatori - Leggi il resto

Materie prime critiche: da ENEA tecnologie innovative e buone pratiche per il recupero del fosforo

Oltre 20 tra tecnologie e buone pratiche, ma anche nuove norme, analisi di mercato e strategie di comunicazione per l’elaborazione di un piano di sostenibilità a lungo termine. Sono i primi risultati della Piattaforma Nazionale del Fosforo promossa dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e gestita da ENEA con l’obiettivo di promuovere l’uso efficiente delle risorse di questa materia prima critica e di limitarne la dipendenza dalle importazioni.

Materie prime critiche: da ENEA tecnologie innovative e buone pratiche per il recupero del fosforo - Leggi il resto

Dissesto idrogeologico: dalla Sicilia un modello di controllo del territorio con il satellite

Monitorare il dissesto idrogeologico di un territorio utilizzando immagini satellitari fornite dalla rete ‘CosmoSkyMed’ dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI). È questo l’obiettivo dell’accordo tra ENEA, l’azienda Planetek Italia e il Comune di Messina per garantire la sicurezza del territorio della frazione di Altolìa.

Dissesto idrogeologico: dalla Sicilia un modello di controllo del territorio con il satellite - Leggi il resto

Ambiente: ENEA capofila progetto Ue per bonifica Mar Piccolo a Taranto

Sperimentare una tecnologia innovativa, rispettosa dell’ecosistema, a basso costo e di facile utilizzo, per la bonifica di acque e sedimenti contaminati da metalli pesanti nel Mar Piccolo di Taranto. È questo l’obiettivo del progetto europeo Life4MarPiccolo, che vede l’ENEA capofila di un team che comprende IRSA-CNR, Comune di Taranto, Genelab e Nova Consulting.

Ambiente: ENEA capofila progetto Ue per bonifica Mar Piccolo a Taranto - Leggi il resto

Ambiente: al via progetto per il monitoraggio cooperativo della qualità dell'aria

Al via il progetto europeo Air Heritage che prevede il monitoraggio della qualità dell’aria sul territorio di Portici (Napoli) grazie al coinvolgimento diretto dei cittadini. Frutto della collaborazione tra ENEA, Comune di Portici, ARPAC, Legambiente Campania, Università “Federico II” di Napoli e TerrAria srl, Air-Heritage ha ottenuto un finanziamento totale di circa 4 milioni di euro dal terzo bando europeo “Azioni Urbane Innovative” ed è stata l’unica proposta italiana selezionata tra le 60 candidate.

Ambiente: al via progetto per il monitoraggio cooperativo della qualità dell'aria - Leggi il resto