Il compostaggio di comunità

Il convegno, organizzato dalla Direzione Generale per il rifiuti e l’inquinamento del Ministero dell'Ambiente in collaborazione con l'ENEA, vuole costituire la prima occasione di confronto per la corretta applicazione del decreto 29 dicembre 2016, n. 266, che stabilisce i criteri e le procedure autorizzative semplificate per il “compostaggio di comunità”.
Quando 28/03/2017
dalle 10:00 alle 13:00
Dove Roma
Persona di riferimento
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

Il decreto introduce una modalità innovativa per il trattamento della frazione organica nella gestione dei rifiuti urbani, in quanto l’attività di compostaggio è svolta collettivamente e autonomamente dalle utenze conferenti, senza la necessità dell’intervento dell’azienda comunale di gestione dei rifiuti.

Il compostaggio di comunità può costituire uno strumento alternativo e integrativo della gestione dei rifiuti urbani organici attuata dal Comune, anche in grado di rispondere a conformazioni territoriali di particolare disagio logistico, con riferimento alla dislocazione degli impianti, senza alcun aggravio di costi per il Comune.

Il convegno del prossimo 28 marzo vuole costituire la prima occasione di confronto tra i vari soggetti coinvolti nell’attuazione del decreto, ai fini di un corretto ed ampio sviluppo delle innovazioni introdotte dal compostaggio di comunità.

Si prega di confermare la presenza entro il 27 marzo 2017 all’indirizzo di posta elettronica: cristofanelli.sergio@minambiente.it e oddo.mariacristina@minambiente.it .

PROGRAMMA

RESOCONTO E PRESENTAZIONI

Ulteriori informazioni su questo evento…