Etichettatura energetica e conformità dei prodotti: i risultati del progetto ATLETE

Il convegno si svolgerà presso la sede ENEA il prossimo 21 giugno e presenterà i risultati del progetto ATLETE (Appliance Testing for Energy Label Evaluation) che ha riunito cinque partner europei per verificare la conformità dell'etichetta energetica degli elettrodomestici per un uso razionale dell'energia e del risparmio energetico.
Quando 21/06/2011
dalle 09:30 alle 13:30
Dove Roma
Persona di riferimento
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

L’etichetta energetica degli elettrodomestici, orientando le scelte dei consumatori verso modelli più efficienti e performanti, è un elemento fondamentale di trasformazione del mercato, in quanto stimola i produttori ad applicare tecnologie che migliorano le prestazioni energetiche dei prodotti . Ma l’applicazione delle norme sull’etichettatura deve essere affiancata da efficaci politiche di controllo e di sorveglianza del mercato che sin ora si sono rivelate, in molti paesi europei, piuttosto carenti.

Il progetto ATLETE (Appliance Testing for Energy Label Evaluation), il primo del suo genere, ha dimostrato che il controllo del mercato è non solo realizzabile ma anche economicamente sostenibile e non presenta difficoltà insormontabili. Il Progetto, partito nel giugno del 2009 per concludersi nel luglio 2011, ha riunito cinque partner europei interessati alle tematiche dell’uso razionale dell’energia e del risparmio energetico e ha ricevuto il 75% di supporto finanziario dal Programma “Intelligent Energy Europe” della Commissione Europea. Il costo totale del progetto è di 1 milione di Euro.

80 modelli  di 40 produttori, presenti sull’intero mercato dell’Unione Europea, sono stati provati per verificare la loro conformità all’etichetta energetica comunitaria in quattro laboratori europei. I test sono stati condotti su cinque parametri per ogni apparecchio, due dei quali sono stati raramente esaminati da quando l’etichetta energetica è stata introdotta nel 1995.

Durante il convegno saranno presentati i risultati delle prove effettuate che hanno evidenziato discordanze tra quanto dichiarato dai produttori e le reali prestazioni degli apparecchi e si discuterà della necessità di una costante azione di sorveglianza del mercato per garantire un più alto livello di conformità dei prodotti all’etichettatura energetica.

 

Programma

Il progetto ATLETE: domande e risposte

  

 IT - 2nd Press Release - ATLETE ROME CONFERENCE

Comunicato stampa ENEA

 

PRESENTAZIONI

Il ruolo dei produttori per l'efficienza energetica degli apparecchi domestici -  A Guerrini, Direttore Generale CECED Italia

Il progetto ATLETE. perchè nasce il progetto - A. Ricci, ISIS

Il progetto ATLETE: le verifiche di conformità degli elettrodomestici - M. Presutto, ENEA Unità Tecnica Efficienza Energetica

Il progetto ATLETE: i risultati - L. Meli, Direttore Generale CECED Europa

 

Tavola Rotonda

intervento di Alberto Musa, Direttore Dipartimento Certificazioni ed ispezione ACCREDIA

GUARDA IL VIDEO 

Ulteriori informazioni su questo evento…