Save the date! Training Event on Safety Assessment for the Decommissioning of Facilities

L’evento formativo “Training Event on Safety Assessment for the Decommissioning of Facilities” organizzato dall’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (IAEA) in collaborazione con il Dipartimento ENEA di Fusione e Tecnologie per la Sicurezza Nucleare, si terrà dal 7 all’11 febbraio 2022 presso il Centro Ricerche ENEA di Frascati. All'evento parteciperanno esperti anche di Politecnico di Milano, Joint Research Centre di Ispra, Ispettorato Nazionale per la Sicurezza Nucleare e la Radioprotezione (ISIN), Sogin e Nucleco.
Quando dal 07/02/2022 alle 09:00
al 11/02/2022 alle 18:00
Dove C.R.ENEA, Frascati
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

La formazione riguarderà l'applicazione della metodologia di valutazione della sicurezza durante tutta la fase di pianificazione e attuazione delle azioni di disattivazione, fino al rilascio del sito senza vincoli radiologici. La valutazione della sicurezza in fase di smantellamento è una delle aree su cui gli Stati membri dell’IAEA hanno espresso la necessità di promuovere un livello più elevato di competenza e il modulo di formazione risponde proprio a questa esigenza.

Il convegno si configura come un training module in cui 30 esperti italiani delle diverse istituzioni, compresa ENEA, coadiuvati da 4 esperti internazionali, discuteranno della qualità del materiale didattico per produrre un modulo di formazione finale sulla valutazione della sicurezza durante il decommissioning che sarà messo a disposizione per corsi di formazione nazionali o regionali nell’ambito del Programma di Cooperazione Tecnica (TC) dell’IAEA.

Il programma prevede:

  1. lezioni di esperti internazionali su casi di studio nazionali e su temi come la metodologia per l'identificazione dei rischi, la valutazione delle conseguenze radiologiche per i lavoratori, il pubblico e l'ambiente delle azioni pianificate e dei potenziali incidenti durante la disattivazione;
  2. esercitazioni pratiche sui temi identificazione dei rischi e relative analisi, identificazione delle misure di sicurezza e loro attuazione;
  3. quiz di valutazione dell'efficacia della formazione per i partecipanti.

 

L’Italia e l’ENEA, in collaborazione con l’Ispettorato nazionale per la sicurezza nucleare e la radioprotezione (ISIN), sono stati scelti per la pluriennale esperienza nazionale e il know‐how specifico nel settore.