La pericolosità sismica nella Regione Lazio: attività svolte e prospettive future

Regione Lazio, Sapienza Università di Roma, Politecnico di Milano ed ENEA presentano al pubblico il volume e la mappa su "La pericolosità sismica nella Regione Lazio" quest'ultima integrata con elementi morfologici e geologici. La giornata di studio riflette quanto la Regione Lazio abbia svolto finora nel campo della previsione e prevenzione sismica.
Quando 15/03/2012
dalle 09:00 alle 14:00
Dove Roma
Persona di riferimento
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

La Regione Lazio da diversi anni, in collaborazione Sapienza Università di Roma, ENEA e Politecnico di Milano, sta portando avanti delle attività di ricerca applicata nel campo della pericolosità sismica finalizzate all’emanazione di strumenti normativi per la mitigazione del Rischio Sismico.
Dopo dieci anni di lavoro vengono presentati al pubblico due lavori di estremo interesse: Il volume “La Pericolosità Sismica nel Lazio” e “La Carta della Pericolosità Sismica della Regione Lazio combinata con elementi morfologici e geologici”.
La giornata di studio,  dopo gli interventi delle Autorità, riflette quanto la Regione Lazio abbia svolto fino a ora nel campo della Previsione e Prevenzione Sismica e le prospettive future  al  fine  di  garantire  una migliore risposta dell’Amministrazione verso il governo del territorio e l’emergenza.

A tutti i partecipanti al Convegno verrà consegnata la Carta della Pericolosità Sismica combinata con elementi morfologici e geologici.

Programma

Guarda il video


Ulteriori informazioni su questo evento…