Maker Faire Rome 2020 - Digital Edition

L’ENEA partecipa, anche quest’anno, a Maker Faire Rome 2020, la fiera che unisce scienza, tecnologia, innovazione. La manifestazione si svolgerà on line nei giorni 11, 12 e 13 dicembre, mentre la giornata del 10 dicembre 2020 sarà dedicata all’evento di apertura. Gli innovatori e il grande pubblico saranno più vicini grazie a percorsi esperienziali che renderanno i visitatori parte integrante dell’evento.
Quando dal 10/12/2020 alle 10:00
al 13/12/2020 alle 22:00
Dove On line
Persona di riferimento Massimo Iannetta
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

Il 2020 ci ha sorpresi e spiazzati tutti mettendoci a dura prova con una pandemia globale, dalla quale, ancora oggi, non siamo usciti. Nei momenti difficili come questo l’innovazione dà il meglio di sé, stimolando ancora di più creatività, condivisione e motivazione. Pertanto il format dell'edizione 2020 di Maker Faire Rome si rinnova trasformando l’evento da fisico a digitale.

La manifestazione posiziona la città di Roma al centro del dibattito sull’innovazione e rappresenta un’occasione nella quale si impara, ci si diverte e dove nascono opportunità di networking; un ecosistema in cui i protagonisti della scena dell’innovazione si incontrano, confrontano, formano.

E’ stata creata una piattaforma digitale, dove i padiglioni sono percorsi tematici, gli stand sono pagine web con gli espositori a disposizione per interagire. Nel dettaglio:

  • 1 MAIN CHANNEL STREAMING
  • 250 LIVE CONFERENCE
  • 300 STAND
  • 9 PADIGLIONI TEMATICI​

E’ presente un ricco calendario di eventi live, talk, webinar, workshop e conferenze sui principali temi dell’innovazione: dall’agritech al foodtech, dal digital manufacturing alla robotica, dall’intelligenza artificiale alla mobilità, dall’economia circolare alla salute, dall’IoT al recycling fino alla data science oltre alle sezioni dedicate di Maker Art e Maker Music che esploreranno l’intersezione tra arti, scienza e tecnologia.

Attività presentate da ENEA:

-Produrre zafferano con purezza di grado farmaceutico - Il progetto IDROZAFF - Eugenio Benvenuto

-Progetto VALUEMAG: produrre composti ad elevato valore da micro-alghe - Antonio Molino

-Biocosì - tecnologie e processi innovativi per la produzione di bioplastiche per imballaggi - Valerio Miceli

-Servizi climatici per le colture mediterranee il progetto MED-GOLD - Luigi Ponti, Sandro Calmanti, Alessandro Dell'Aquila

-Progetto VALUE CE-IN - VALorizzazione di acque reflUE e fanghi in ottica di economia CircolarE e simbiosi INdustriale - Luigi Petta, Gianpaolo Sabia

-Molecular Farming, piante come “biofabbrica” di farmaci antitumorali immunoterapici - Marcello Donini, Carla Marusic, Luca Nardi, Giuseppe Corallo, Eugenio Benvenuto

-Un nuovo metodo di lotta “naturale” contro la zanzara tigre - Maurizio Calvitti, Riccardo Moretti, Elena Lampazzi

-Dai "microbi" soluzioni innovative per migliorare le catene alimentari - Annamaria Bevivino

-Agroalimentare: mangiare salutare e buono si può? Prodotti di qualità, sicuri e rintracciabili - Claudia Zoani

-Un “orto” spaziale per le future missioni interplanetarie - Luca Nardi

-Economia circolare e sviluppo sostenibile - Claudia Brunori

-L'innovazione tecnologica nelle campagne dopo il Covid-19 - Massimo Iannetta

 

PROGRAMMA SEMINARI AREA SOSTENIBILITA'

Ulteriori informazioni su questo evento…