Monitoraggio sismico degli edifici strategici e di particolare rilevanza

Il controllo del comportamento dinamico nel tempo è uno degli aspetti fondamentali per la sicurezza degli edifici in generale e assume ancora maggiore importanza nel caso di edifici strategici, con funzioni di protezione civile, e di particolare rilevanza, quali scuole e ospedali. La giornata di studio del 27 gennaio 2015, organizzata dall'ENEA in collaborazione con il Comune di San Giuliano di Puglia, la Regione Umbria e il Dipartimento della Protezione Civile, rappresenta un momento di riflessione, di valutazione dei primi risultati ottenuti e di proposte per gli sviluppi futuri.
Quando 27/01/2015
dalle 09:00 alle 17:00
Dove Roma
Persona di riferimento
Recapito telefonico per contatti 06 3048 4699
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

L’ENEA, impegnata già da diversi decenni in studi e applicazioni di monitoraggio sismico a strutture civili, industriali e di interesse storico-artistico, ha recentemente avviato due progetti che riguardano il Centro di Protezione Civile di Foligno e il comune di San Giuliano di Puglia. Nel primo sito sono stati strumentati il centro operativo, l’edificio della forestale, entrambi con isolamento sismico, e un edificio industriale con struttura tradizionale; nel secondo, in collaborazione con il Dipartimento della Protezione Civile, la nuova scuola Jovine, con isolamento alla base, e il Palazzo Marchesale, sede del Comune.

Si prega di comunicare la propria partecipazione via e-mail a claudio.properzi@enea.it o via fax 06 3048 4872

PROGRAMMA