Motor Show di Bologna: l’ENEA presenta una nuova batteria disegnata per la mobilità urbana

Un innovativo sistema di accumulo elettrico, che integra una normale batteria al piombo con un banco di supercondensatori, è esposto nello stand dell’ENEA nel padiglione della mobilità elettrica “Electric City”, dal prossimo 3 dicembre .
Quando dal 03/12/2011 alle 08:30
al 11/12/2011 alle 18:00
Dove Bologna
Persona di riferimento
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

Questo sistema di accumulo elettrico è una batteria molto speciale, sviluppata in collaborazione con il Prof. Giuseppe Buja del Dipartimento di Ingegneria Elettrica dell’Università di Padova. Con questa batteria è stato equipaggiato un “Birò”, prodotto dalla Estrima di Pordenone, che è il più piccolo veicolo elettrico a quattro ruote presente sul mercato, con vantaggi dal punto di vista delle prestazioni e delle riduzioni dei costi di esercizio. 
La batteria del Birò è una normale, affidabile ed economica batteria al piombo, integrata da un piccolo banco di supercondensatori: questi ne stabilizzano le prestazioni, garantendo la stessa potenza in ogni condizione d’uso, anche a batteria quasi scarica, e ne raddoppiano la durata, perché la preservano da picchi di corrente e surriscaldamenti. Il principio dell’accumulo “misto” è naturalmente valido anche per le batterie al litio, che, com’è noto, presentano sotto questo punto di vista aspetti di criticità ancora maggiori. Nel caso del piombo, la riduzione di costo rispetto ad una batteria tradizionale, a fine vita della batteria, è del 30%, nonostante il maggior costo iniziale per supercondensatori ed elettronica.

 

Comunicato stampa

Il Progetto Bus 4M

Il Prototipo del motore

Il Supercondensatore