Notte europea dei ricercatori a Frascati

Il 23 settembre 2011, il polo di eccellenza di Frascati festeggia, per il sesto anno consecutivo, la Notte Europea dei Ricercatori.
Quando 23/09/2011
dalle 16:30 alle 21:30
Dove Frascati
Persona di riferimento
Recapito telefonico per contatti 06 94005210
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

Il maggiore appuntamento con la Scienza in Europa si sposta quest’anno all’interno dei laboratori dove si cerca l’energia del futuro, si analizzano le nuove tecnologie, si studia la nascita dell’universo per carpirne le forze segrete.

Venerdì 23 settembre il polo di eccellenza di Frascati festeggia, per il sesto anno consecutivo, la Notte Europea dei Ricercatori.

In quest’edizione, a entrare nel cono di luce dei riflettori, è il motore stesso della ricerca, le aree dove lavorano oltre 3.000 ricercatori in otto istituzioni scientifiche di importanza mondiale.

È qui che si trova infatti la più grande concentrazione di laboratori scientifici a livello italiano e una delle maggiori su scala internazionale. Per una notte Frascati invita i cittadini a visitare i suoi tesori fatti d’innovazione, tecnologia e scoperte sviluppate nei massimi Centri di ricerca che hanno sede nel suo  territorio.

L’oggetto dell’indagine scientifica verrà condiviso con il pubblico attraverso visite guidate, mostre, dimostrazioni, giochi, spettacoli..

L’evento, che ha l’obiettivo di avvicinare i cittadini alla ricerca scientifica, ha una grande portata simbolica. Si svolgerà, infatti, come negli anni precedenti, in contemporanea in oltre 300 città di più di 30 Paesi europei e dell’area mediterranea. L’area di Frascati rimane protagonista indiscussa, rappresentando da oltre 50 anni, il centro di importanti attività di ricerca di livello internazionale, tanto da essere definita la “città della scienza”.

 

Nell’ambito della Notte Europea dei Ricercatori 2011 il Centro ENEA Frascati apre le porte al pubblico che potrà visitare l’impianto FTU, vedere esperimenti di Superconduttività ed applicazioni per le tecnologie ICT e la visualizzazione 3D per la conoscenza e la formazione sul patrimonio culturale incontrando i ricercatori anche lungo dei percorsi didattici appositamente organizzati.

Il percorso “la luce: dalla ricerca alle applicazioni” sarà composto da “postazioni” scientifiche sia didattiche che dimostrative, dove ricercatori condurranno esperimenti didattici e mostreranno applicazioni della luce in diverse settori della scienza. Lungo il percorso sarà possibile visionare pannelli esplicativi sugli esperimenti e sulle caratteristiche della luce.

Nel percorso “La fusione nucleare e l’elettromagnetismo” i visitatori saranno guidati attraverso tappe dove esperimenti didattici e pannelli divulgativi aiuteranno a conoscere le leggi della fisica su cui si basa la ricerca per lo studio della produzione di energia da reazioni di fusione nucleare.

Per accedere al Centro sarà necessario prenotarsi sul sito di Frascatiscienza che gestisce le prenotazioni per tutti gli Enti,  http://www.frascatiscienza.it/pagine/notte-della-ricerca-2011/programma/prenotazioni .

Le entrate sono programmate alle ore 16.30, 19.00 e 21.30.

Le visite dureranno circa 2 ore.

Dalle 21.00 alle 22.30 presso l’Aula Bruno Brunelli, andrà in scena lo spettacolo “Il kyoto fisso”(all 1 ).

Ulteriori informazioni su questo evento…