Dimmi da dove viene... e ti dirò cosa mangi!

Il 1 ottobre al Foyer del Teatro Diego Fabbri a Forlì avrà luogo l'incontro, promosso da ENEA e Legacoop, ove si confronteranno ricerca e imprese sullo sviluppo di tecniche scientifiche di tracciabilità analitica per l'attestazione dell’origine dei prodotti alimentari.
Quando 01/10/2013
dalle 10:00 alle 14:00
Dove Forlì
Persona di riferimento
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

Nell'ambito della Settimana del Buon Vivere che si svolgerà a Cesena e Forlì dal 30 settembre al 6 ottobre ENEA e Legacoop organizzano questa giornata informativa per illustrare come gli strumenti che la ricerca mette a disposizione delle imprese e dei cittadini per migliorare la qualità del vivere, del mangiare e del produrre, sono sempre più numerosi ed efficaci.

La sensibilità verso la qualità del cibo è fortemente aumentata negli ultimi anni ed ha portato alla nascita di regole di tracciabilità della provenienza dei prodotti che attraverso le etichette genera maggiore conoscenza per il consumatore e nuovi elementi di comunicazione per le imprese.

La qualità dichiarata che oggi le etichette raccontano può essere verificata da laboratori di ricerca specializzati, attraverso misure di tracciabilità analitica: ad esempio mediante l’analisi dei radioisotopi presenti in minima traccia in tutti gli organismi viventi e nel suolo, attraverso le tecniche della spettrometria di massa.

L’iniziativa intende stimolare un confronto fra ricerca e imprese sullo sviluppo di tecniche scientifiche di tracciabilità analitica in grado di attestare l’origine dei prodotti alimentari, cercando di rispondere a domande circa le necessità delle filiere agroalimentari italiane in questo ambito, lo stato dell’arte in Europa e nel resto del mondo e le azioni necessarie per passare dalla sperimentazione a una prassi consolidata.

La partecipazione all'evento è libera e gratuita.

Programma

Ulteriori informazioni su questo evento…