CIP

Comitato Interministeriale dei Prezzi. Comitato costituito presso il Ministero dell’industria, del commercio e dell’artigianato e presieduto dal Ministro con il compito di coordinare e disciplinare i prezzi di determinate merci e servizi, tra cui le tariffe dell’energia elettrica e del gas.

È stato abolito in data 31 dicembre 1993 dalla legge n. 577 e le sue competenze sono state trasferite in via transitoria al Ministero dell’industria, del commercio e dell’artigianato.