Grado di maturità

Lo stato dell’arte delle tecnologie messe a punto per lo sfruttamento delle fonti rinnovabili di energia, permette una distinzione netta tra:

  • Tecnologie di prima generazione, mature e consolidate, in cui rientrano per esempio il geotermico, l’idroelettrico e le biomasse;
  • Tecnologie di seconda generazione, in cui si annoverano l’eolico, il solare termico e il solare fotovoltaico;
  • Tecnologie di terza generazione, spesso ancora in fase di studio e di dimostrazione, che includono solare a concentrazione (termodinamico), onde, maree, biomasse innovative, geotermia avanzata.

A questa classificazione è possibile associare una previsione sulla diffusione nelle diverse aree geoeconomiche:

  • ampia diffusione delle prime in Paesi relativamente poveri di risorse finanziarie e ricchi delle relative fonti rinnovabili;
  • diffusione di quelle appartenenti al secondo gruppo nei Paesi che, a fronte di una politica energetica attenta alla produzione da fonti rinnovabili, accompagnino una filiera tecnologica adeguata, promossa da una coerente politica di indirizzo e di sostegno alla ricerca;
  • le tecnologie del terzo gruppo che saranno possibili su scala industriale in quei Paesi che avranno le risorse finanziarie per accompagnare il processo di sostanziale innovazione dei processi e dei prodotti, spesso complicato da aspetti socio-politici-istituzionali.

Al proposito è bene sottolineare che l’ambizione che un Paese intende rappresentare dipende dalla sua volontà e capacità di collocarsi in uno dei tre gruppi sopra menzionati, sapendo che il respiro non può che essere di medio - lungo periodo, tenendo conto delle proprie dimensioni, del proprio posizionamento internazionale, dei punti di forza e di debolezza del proprio assetto produttivo e istituzionale. Allo scopo di favorire il progresso dei Paesi finanziariamente e tecnologicamente più deboli nell’ambito o nella sfera di influenza della propria area geoeconomica, l’UE finanzia progetti per sostenere il trasferimento di conoscenza nei paesi partner e la replica di buone pratiche anche in campi correlati all’applicazione di queste tecnologie benché diversissimi, come quello legislativo, normativo, economico, organizzativo e dei meccanismi di finanziamento.

Una disamina aggiornata del posizionamento dell’Italia negli sforzi di ricerca e innovazione in campo energetico è contenuta nel Rapporto I-Com 2013 sull’innovazIone energetica presentato a Roma nel giugno 2013, da cui si evince che nel 2011, ultimo anno di disponibilità dei dati, a fronte di un investimento complessivo globale in Ricerca e Sviluppo (R&S) nel settore energetico di quasi 89 miliardi di dollari, l’Europa si colloca al terzo posto , dopo la Cina (37,4 mld) e gli USA (14mld), e l’Italia con 1,3 miliardi di dollari (di cui circa 500 mln pubblici) è terza in Europa, dopo Germania (3,8 mld) e Francia (3,6 mld). Al quinto posto per spesa in R&S nel settore energetico, corrisponde per l’Italia pari posizionamento per numero assoluto di pubblicazioni, secondi dopo la Cina per pubblicazioni pro-capite e secondi dopo la Cina per numero assoluto di pubblicazioni nei settori della geotermia, cogenerazione ed efficienza energetica, settori nei quali manteniamo insieme con il solare termodinamico una posizione dignitosa anche per quanto riguarda i brevetti.

Per quanto riguarda le tecnologie che sfruttano la fonte solare, la tabella che segue illustra i criteri di classificazione attraverso gli utilizzi più diffusi o più convenienti, il grado di maturità o gli stadi di sviluppo. È una classificazione dello stato dell’arte al momento attuale, suscettibile di modifiche grazie al contributo della ricerca e delle attività dimostrative preindustriali.

Classificazione delle tecnologie solari

TecnologiaApplicazioniAmbiti di utilizzoStadio
Solare termico Riscaldamento acqua sanitaria Residenziale, Servizi Maturo
Climatizzazione invernale Residenziale, Servizi Maturo
Trattamenti dell'acqua Servizi Dimostrativo
Cottura PVS Maturo
Calore di processo Industria Dimostrativo
Climatizzazione estiva Residenziale, Servizi Dimostrativo
Solare di potenza Fotovoltaico Tutti Maturo
Effetto Seeback Da definire Ricerca
Solare a concentrazione Industria, Servizi Dimostrativo
Chimica solare Produzione combustibili Industria Ricerca
Depurazioni Industria, Servizi Ricerca
Lavorazioni industriali Industria Ricerca
Fonte: ENEA