Il futuro della produzione alimentare

11 ottobre 2012

news.jpgVerso una struttura di ricerca europea nell’agro-alimentare

Si è tenuta a Roma, presso la Confindustria, la giornata nazionale di consultazione del progetto europeo FoodManufuture intitolata “Il futuro della produzione alimentare”, a cui hanno partecipato rappresentanti del mondo della ricerca, tra cui l’ENEA, delle industrie alimentari e dei produttori di tecnologie in campo manifatturiero.

Finanziato dalla Commissione europea, FoodManufuture è un progetto che riunisce partner di 9 paesi europei, tra cui l’ENEA tramite l’Unità Tecnica Sviluppo Sostenibile ed Innovazione del Sistema Agro-Industriale, con l’obiettivo di realizzare un’infrastruttura di ricerca europea che metta a fattor comune le competenze dell’industria alimentare e dei produttori di macchine e sistemi per il manifatturiero, due settori cardine del Made in Italy.

Organizzato dalle sezioni italiane delle piattaforme europee Food For Life e ManuFuture, l’incontro odierno si è posto l’obiettivo di delineare la posizione italiana in vista del prossimo vertice con i principali operatori europei del settore, che si terrà a Bruxelles il 19 ottobre 2012.

Food for Life è una struttura che riunisce i principali attori della filiera agro-alimentare, del mondo della ricerca e delle istituzioni. Si pone l’obiettivo di restituire competitività alle imprese alimentari europee attraverso l’individuazione delle priorità strategiche per il settore negli ambiti della ricerca, dell’innovazione e del trasferimento tecnologico alle 310.000 imprese alimentari dell’UE (il 99% sono PMI). L’ENEA è uno dei promotori della sezione italiana, attualmente coordinata da  Federalimentare.

La missione della piattaforma Manufuture è di definire e implementare una strategia in grado di rilanciare i settori del manifatturiero e le relative imprese nel mercato globale, attraverso lo sviluppo di prodotti/servizi, processi e nuovi modelli di business ad alto valore aggiunto. La sezione italiana è guidata da Federmacchine.

archiviato sotto:

IN QUESTA SEZIONE