Bando per il logo del progetto HEAT4U

HEAT4U, uno dei più importanti progetti di ricerca internazionali sulle pompe di calore per il miglioramento dell’efficienza energetica nelle residenze private, è alla ricerca della sua immagine.

news.jpg

Entro il 10 aprile 2012 i creativi di tutto il mondo potranno inviare una proposta di logo in formato vettoriale, con logo concept e breve curriculum vitae all’indirizzo web del progetto.

La giuria, composta dai quindici partner del progetto, presieduta da Paolo Pininfarina, Presidente della Pininfarina Spa, selezionerà tre finalisti che, a partire dal 20 aprile, avranno i nomi pubblicati sul sito del progetto e saranno invitati alla cerimonia di premiazione.

Il concorso è aperto a tutti i giovani in età compresa tra i 18 e i 30 anni. La registrazione è gratuita.

Per la realizzazione del logo occorrerà tenere conto che deve risultare professionale, accattivante e originale. Si devono obbligatoriamente usare tre colori: rosso (CMYK 14-93-100-4); blu (CMYK 98-84-0-0); nero (CMYK 0-0-0-60) e non deve misurare meno di 30 mm.

I loghi saranno considerati royalty-free e utilizzati in più contesti, on e off line.

Spazio alle idee quindi per grafici, blogger, giornalisti, studenti, ingegneri abilitati, tecnici, ingegneri edili, progettisti e installatori.

Il progetto HEAT4U, che è stato presentato a Milano il 29 gennaio, ha come obiettivo lo sviluppo di pompe di calore ad assorbimento a gas da utilizzare negli edifici di residenza privata. Il progetto, entrato a far parte del Settimo Programma Quadro per la Ricerca promosso dall’UE, vede il coinvolgimento di quindici tra le più importanti società europee distributrici di gas, manifatturiere, di servizi energetici ed enti di ricerca. L’ENEA è una delle sei di queste realtà italiane che vi partecipano. Responsabile scientifico per l’ENEA è Giuseppe Corallo.

Ulteriori informazioni

 

2 marzo 2012

archiviato sotto:

IN QUESTA SEZIONE