On line il nuovo numero di EAI - Energia, Ambiente e Innovazione

Numero 3/2012 maggio-giugno 2012

Cop32012.jpg

È disponibile in rete il numero 3/2012 della rivista dell’ENEA, EAI – Energia, Ambiente e Innovazione. Aprono questo numero l’editoriale di Valeria Termini, Componente dell’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas, centrato sull’adeguamento delle reti elettriche al ruolo crescente della generazione distribuita e delle fonti rinnovabili e l’intervista con Claudio De Vincenti, Sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico, sulla strategia energetica nazionale perseguita dal governo.

Segue la sezione Focus con i commenti degli esperti su alcuni avvenimenti, tra cui si segnalano quello sull’insolito fenomeno della liquefazione del terreno verificatasi in Emilia Romagna a seguito del terremoto. Di interesse anche la posizione espressa dall’Ambasciatore canadese in Italia sul controverso sfruttamento degli idrocarburi non convenzionali, in particolare delle risorse petrolifere ottenute da sabbie bituminose di cui è dotato il Paese nord-americano.

Nelle sezione Primo piano troviamo, tra l’altro, una analisi della domanda e offerta di energia in Italia e nel mondo negli ultimi anni con i possibili scenari futuri e una rassegna delle nuove tecnologie che possono da subito contribuire alla mobilità sostenibile in città.

Nella rubrica Prospettive pubblichiamo il contributo di due esperti tedeschi che spiegano come le politiche pubbliche di promozione attuate negli ultimi 20 anni in Germania abbiano fatto diventare il Paese un leader mondiale nell’industria delle fonti rinnovabili.

Infine, nella sezione di Studi & ricerche, sono pubblicati nove articoli scientifici, tra cui nella sezione Review & assessment papers, uno sulle applicazioni dei materiali superconduttori ad alta temperatura critica e uno sulla metrologia delle radiazioni ionizzanti nella radioterapia dei tumori; nella sezione Research papers si richiamano le ricerche sugli effetti ecotossicologici di alcuni nanomateriali e quelle sul trasporto di idrogeno attraverso elettrodi micro e nanostrutturati per applicazioni energetiche. Nella sezione Technical papers, infine, tra le altre, una memoria sugli sviluppi tecnologici dei materiali organici nelle tecnologie ottiche e nei film sottili.

Un numero importante per la qualità degli articoli e per l’autorevolezza degli autori intervenuti.

 

Indice del Fascicolo

archiviato sotto:

IN QUESTA SEZIONE