I numeri della Notte Europea dei Ricercatori nei Centri di Ricerca ENEA di Casaccia e Frascati

2 ottobre 2014

Si è conclusa la nona edizione della Notte Europea dei Ricercatori, il grande evento promosso dall'Unione Europea, con  l’obiettivo di  avvicinare i cittadini e soprattutto i giovani al mondo della ricerca. Nella notte del 26 settembre grande successo  di pubblico per le aperture  dei Centri ENEA di Casaccia  e Frascati, con circa 2000 visitatori.

M.me Colette Renier, Comunication Officer della Commissione Europea ha fatto visita al Centro Ricerche di Frascati nel corso della manifestazione.

Il successo nel coinvolgimento del pubblico è stato reso possibile grazie all’entusiasmo e alla passione dei  ricercatori e dei tecnici ENEA nel presentare il prezioso patrimonio di  conoscenze dei laboratori e degli impianti di eccellenza e di alta tecnologia in cui svolgono le loro attività di ricerca.

I circa 30.000 visitatori che hanno visitato Enti di Ricerca, Istituti ed Università in tutta Italia hanno trasformato  la manifestazione in una vera e propria festa della ricerca. Gli eventi organizzati per la Notte Europea dei Ricercatori si sono svolti nell’ambito del  progetto italiano DREAMS coordinato da Frascati Scienza, primo progetto italiano classificato in Europa per la divulgazione scientifica.

 

Galleria fotografica:

 

A cura dell'Ufficio stampa e rapporti con i Media

archiviato sotto:

IN QUESTA SEZIONE