Il progetto MEID, coordinato dall’ENEA, presentato al Serbia Green Building Expo

Efficienza energetica e sostenibilità ambientale nelle aree industriali del Mediterraneo

news.jpg

Negli ultimi anni sempre maggiore attenzione si sta dedicando alla sostenibilità dei siti industriali, i quali hanno una importanza vitale per lo sviluppo del territorio locale e regionale.

Di questo tema si occupa il progetto MEID (Mediterranean Eco-Industrial Development, Sviluppo industriale ecosostenibile), coordinato dall’ENEA, finanziato dal programma comunitario MED “Europe in the Mediterranean”, che vuole definire un modello per la pianificazione, realizzazione e gestione di Aree Industriali Sostenibili che sia condiviso da tutte  le regioni dell’area mediterranea. Il modello proposto fornirà supporto sia ai soggetti gestori di aree industriali che alle autorità competenti nel settore.

L’Unità Tecnica Modelli, Metodi e Tecnologie per le Valutazioni Ambientali, che per l’ENEA coordina il progetto MEID, presenterà alla prima edizione del Serbia Green Building Expo, mostra-convegno sul tema della sostenibilità degli edifici, in programma a Belgrado dal 23 a 25 febbraio, le attività  di ricerca condotte nell’ambito del progetto, dove una particolare attenzione è dedicata alla promozione della sostenibilità degli edifici industriali, non solo in termini di efficienza energetica, ma anche di uso di materiali e tecniche a minor impatto ambientale.

La partecipazione ENEA prevede l’allestimento di uno stand e il coordinamento di una specifica sessione in cui, accanto alle attività svolte all’interno del progetto MEID, saranno illustrate le attività di due  laboratori di ricerca industriale del Tecnopolo ENEA di Bologna: il laboratorio  LECOP che si occupa di  nuovi modelli, strumenti e metodi per l’ambiente sostenibile, e il laboratorio LAERTE, dedicato all’efficienza energetica e  alla sicurezza di edifici e strutture civili e industriali.

Durante la manifestazione di Belgrado gli esperti internazionali riuniti approfondiranno argomenti di interesse per il mercato delle costruzioni, quali la progettazione architettonica sostenibile, l’efficienza energetica e i sistemi di valutazione e certificazione di sostenibilità degli edifici, nonché il tema dei prodotti da costruzione innovativi per i green building.

Attraverso una serie di convegni, saranno diffuse le soluzioni metodologiche proposte e le novità tecnologiche delle aziende, favorendo l’incontro tra aziende, ricerca e mercato.

Nell’ambito dell’evento, l’attenzione sarà focalizzata anche sulle iniziative progettuali relative alla sostenibilità degli edifici industriali: l’applicazione della metodologia LCA (Life Cycle Assessment) nella valutazione degli impatti ambientali associati alle diverse fasi del ciclo di vita dell’edificio e nell’adozione di successive misure per la loro riduzione.

Obiettivo finale è lo sviluppo di un sistema di valutazione delle performance degli edifici industriali, che identifichi standard di costruzione sostenibile per i paesi dell’area mediterranea. Infine, sarà affrontato il tema della generazione distribuita e dell’efficienza energetica quale strumento per la creazione di aree industriali energeticamente sostenibili.

 

Per informazioni più dettagliate:
http://www.greenbuildingexpo.rs/
http://www.medmeid.eu/

 

Contatti:
info@medmeid.eu

 

Roma, 20 febbraio 2012

archiviato sotto:

IN QUESTA SEZIONE