L’ENEA sperimenta con successo sensori laser per la rilevazione di esplosivi nella metropolitana di Parigi

4 novembre 2013

Si è concluso con successo il primo esperimento al mondo che utilizza un sistema di sensori per la rivelazione a distanza di sostanze pericolose (esplosivi e loro precursori) effettuato presso la stazione Francois Mitterand di Parigi. Si tratta del progetto speciale STANDEX, finanziato dalla NATO-Russia Council (NRC) tramite il programma NATO-Science for Peace and Security, nell’ambito del quale è stato affidato all’ENEA uno dei quattro compiti tecnologici di ricerca (continua....)

IN QUESTA SEZIONE