LHC fa un progresso decisivo nell'osservazione del Bosone di HIGGS

12 luglio 2012

CS.jpg

Il contributo della ricerca italiana

Il contributo dei ricercatori italiani è stato decisivo nella costruzione e nella messa in opera dei rivelatori ATLAS (A Toroidal LHC ApparatuS)  e CMS (Compact Muon Solenoid) installati al CERN di Ginevra. In particolare, la collaborazione tra i fisici delle alte energie e della struttura della materia dell’INFN e dell’ENEA è stata fondamentale per la realizzazione e la qualificazione di parti cruciali di alcuni rivelatori dimostratisi determinanti per l’osservazione della particella conosciuta come Bosone di Higgs (continua....)

IN QUESTA SEZIONE