Scienza: un radar-laser aiuterà a ‘prevedere’ le eruzioni dei vulcani

25 novembre 2014

La tecnologia sviluppata dall’ENEA presentata oggi a Monaco di Baviera all’Agenzia spaziale tedesca

 

Riuscire a prevedere l’approssimarsi di un’eruzione vulcanica, potendo preallertare le popolazioni delle zone circostanti potrebbe presto diventare una realtà grazie ad una tecnologia tutta italiana presentata oggi a Monaco di Baviera presso l’Agenzia Aerospaziale tedesca, in una conferenza di esperti europei ed aziende leader del settore.  Si tratta di  un radar laser (o lidar) messo a punto dall’ENEA, basato su una tecnologia molto sofisticata che  permette, per la prima volta,  di misurare la concentrazione di CO2 nei gas vulcanici, un’operazione che con altre tecniche è rara, lenta, pericolosa e complessa anche per la difficoltà della distanza (continua...)

IN QUESTA SEZIONE