Sostenibilità delle aree industriali del Mediterraneo: il progetto europeo MEID, coordinato dall’ENEA, presentato oggi a Bruxelles presso il Parlamento Europeo

7 giugno 2012

news.jpg

Un’altra importante tappa per il progetto europeo MEID (Mediterranean Eco-Industrial Development, Sviluppo industriale ecosostenibile), presentato oggi a Bruxelles presso una sede del Parlamento Europeo.

L’evento, di livello internazionale, rappresenta l’occasione per confrontare le esperienze in corso nei diversi Paesi al fine di migliorare e perfezionare ulteriormente il modello di gestione delle Aree Industriali Sostenibili (AIS) nei Paesi del Mediterraneo che il progetto propone sia ai soggetti responsabili di aree industriali, sia alle autorità competenti nel settore.

Dopo l’apertura dei lavori da parte di alcuni parlamentari europei, l’incontro vede protagonisti i partner del progetto, provenienti da Italia, Spagna, Francia, Grecia, Malta e Bosnia Erzegovina, i quali presentano casi di successo e buone pratiche del proprio contesto territoriale e rappresentanti di aree industriali.

Inoltre, grazie alla presenza dell’Unità Policy Development for Industrial Innovation della DG Enterprise and Industry della Commissione Europea tra i relatori della giornata, sarà approfondito il tema delle politiche europee di sviluppo industriale ed economico per i Paesi dell’area mediterranea.

In questa ottica  il modello di  gestione prodotto da MEID  vede  l’integrazione dei temi e obiettivi di sostenibilità all’interno delle politiche industriali, particolarmente in favore delle PMI, che avranno così l’opportunità di  crescere in termini di eco-innovazione e competitività.

Programma

http://www.medmeid.eu/

 

Enea Web TV
"Progetto MEID"

archiviato sotto:

IN QUESTA SEZIONE