Utilizzo di una pompa di calore reversibile a CO2 per la pastorizzazione e la conservazione di miscele per il gelato

SA UtilizzoPompaCalore
(download pdf)
Le pompe di calore a CO2 hanno la capacità di raggiungere temperature del fluido di lavoro superiori a quelle ottenibili nelle pompe di calore che utilizzano fluidi tradizionali, mantenendo COP elevati, come evidenzia la loro recente commercializzazione per la produzione di acqua calda sanitaria. Esistono quindi interessanti prospettive per l’utilizzo di questa tecnologia nei processi di pastorizzazione comunemente utilizzati nell’industria agroalimentare. La pompa di calore a CO2 è inoltre in grado di fornire, lato evaporatore, una potenza frigorifera utilizzabile nei casi in cui, alla pastorizzazione, si affianchi una fase di conservazione a bassa temperatura. Una macchina che operi con un ciclo termodinamico reversibile permetterebbe quindi di sfruttare appieno le potenzialità della pompa di calore, coniugando alte prestazioni con un consistente risparmio energetico. Nell’articolo viene presentato uno studio sull’applicabilità di una pompa di calore reversibile a CO2 al caso specifico dei processi di pastorizzazione e conservazione delle miscele per la produzione di gelato

 

2 heat pump for the pasteurization and cold storage of ice cream mixes


2 heat pumps are able to reach higher temperatures of the working fluid than those achievable by other common heat pumps while keeping COP values high, as demonstrated by their recent spreading in the market of domestic hot water production. So the prospects as to the use of this technology in the pasteurization process commonly used in the agro-food industry are very interesting. At the evaporator side, the CO2 heat pump is also able to provide a cooling power to use whenever pasteurization is associated with a phase of low-temperature storage. A machine that operates with a reversible thermodynamic cycle would therefore exploit the full potential of the heat pump, combining high performance with significant energy savings. The article introduces a study on the applicability of a reversible heat pump CO2 to the specific case of pasteurization and cold storage of mixes for the ice cream production

 

 

DOI 10.12910/EAI2014-69

Luca Saraceno, Raniero Trinchieri, Nicolandrea Calabrese, Maurizio Pieve, Gino Boccardi, Alberto Lattanzi

 

Contatto: Luca Saraceno - luca.saraceno@enea.it

 

 


Luca Saraceno, Raniero Trinchieri, Nicolandrea Calabrese, Maurizio Pieve, Gino Boccardi, Alberto Lattanzi - ENEA, Unità Tecnica Tecnologie avanzate per l’Energia e l’Industria, Laboratorio di termofluidodinamica applicata ai sistemi energetici