Proposta normativa per le importazioni di gas ai fini della sicurezza

Normativa tetto gas
(scarica la proposta completa)

La crisi russo-ucraina di fine inverno-inizio primavera 2014 ha portato alla ribalta ancora una volta la questione della sicurezza delle forniture di gas. Quale capacità di resistenza potremmo opporre nel caso di una crisi politica duratura nei rapporti con la Russia? Oltre che pensare a piani di emergenza, utili a fronteggiare situazioni limitate nel tempo, è necessario mettere in campo misure che possano rispondere a eventuali malaugurate crisi politiche durature. Porre un tetto alla quota di importazioni massime da un determinato paese avrebbe un “costo assicurativo” probabilmente limitato e invece che indebolire aiuterebbe anche gli importatori sia nelle rinegoziazioni dei contratti take-or-pay in essere sia nel definire le proprie decisioni di importazioni future. La proposta, che comprende una Bozza di DM, suggerisce di stabilire specifici limiti per le autorizzazioni alle importazioni di gas già previsti dal D. lgs 164/2000.

 

A regulation proposal on gas imports to safeguard security of supply


The Russian-Ukrainian crisis of late winter-early spring 2014, once again raised the issue of gas supply security. How could we able to deal with a long-lasting political crisis with Russia?

Besides developing emergency plans, effective in the short term, it’s necessary to take measures capable to counter the effects of possible, unfortunate, enduring political crises.

Imposing an upper limit to the share of imports from a specific country, would have a likely limited ” insurance cost”, strengthening and helping importers both in renegotiations of take-or-pay contracts in effect and in making decisions on future imports.

The proposal, inclusive of a Ministerial Decree draft, suggests to set specific limits on gas import authorizations, as already envisaged in Legislative Decree 164/2000.

 

L. De Paoli, T. Fanelli, A. Ortis, G. Silvestrini, F. Testa

 

 

 


Luigi De Paoli, Tullio Fanelli, Alessandro Ortis, Gianni Silvestrini, Federico Testa - Gruppo di esperti Progetto “Idee per lo Sviluppo Sostenibile”