Laser e molecole: la stagione dei multifotoni a Frascati negli anni 70 e 80

Multifotoni
(download pdf)
In questo lavoro viene presentata una rassegna storica delle attività di ricerca condotte tra la fine degli anni 70 e l’inizio anni 80 al centro ricerche ENEA di Frascati sull’interazione della radiazione emessa da laser infrarossi e le molecole poliatomiche in fase gassosa allo scopo di indurre processi di dissociazione a più fotoni caratterizzati da selettività isotopica. L’ambiente internazionale estremamente vivace in quegli anni ha permesso di svolgere una ricerca a tutto campo, partendo dai fondamenti del meccanismo d’interazione, definendo l’eccitazione multifotonica attraverso livelli vibro-rotazionali, alle ricadute applicative legate allo sviluppo di sorgenti e sistemi per attuare i processi in strumentazione prototipale (laser, reattori) adatti alla successiva implementazione commerciale. La portata delle ricerche è stata tale che la loro eredità ha condizionato lo sviluppo successivo del laboratorio negli anni 90 sia su temi di ricerca di base (spettroscopia IR ad alta risoluzione, studi di aggregati molecolari in fascio supersonici) che applicativi quali le nanotecnologie assistite da laser e i sistemi lidar

 

Laser and molecules: the season of multiphoton in Frascati in the 70s and 80s


This paper consists of a historical review of the research activities going on at the end of the ‘70s and beginning of the ’80 at ENEA Frascati Research Centre on the topic of infrared laser molecule interactions in the gas phase. Main goal of the studies was the implementation of isotopically selective multiphoton dissociation. The activity, conducted in an extended framework of fruitful international cooperation, ranged from fundamental research addressed to the understanding of the mechanism of the excitation process in climbing the vibro-rotational ladder, to applicative consequences in the realization of process prototypes (laser, reactors) suitable to successive commercialization. The entire activity successively pushed the laboratory development in the ’90 both on fundamental research themes (like the high resolution IR spectroscopy and the study of molecular clusters in ultracold supersonic beams) and on other applicative fields, like laser driven nano-technologies and lidar systems

 

 

R. Fantoni, E. Borsella, A. Palucci, A. Giardini

DOI 10.12910/EAI2015-091

Contact person: Roberta Fantoni - roberta.fantoni@enea.it