La Convenzione-quadro sui cambiamenti climatici, da Rio a Parigi

La COP21 di Parigi è stato  il culmine di un processo di negoziazione avviato nel 1992 con l’approvazione della Convenzione-quadro sui cambiamenti climatici. In questo documento si riassumono i passi principali del negoziato, attraverso le decisioni principali assunte anno per anno dai Paesi firmatari riuniti nelle Conferenze delle Parti della Convenzione

Storia convenzione quadro
(download pdf)
di Domenico Gaudioso - ISPRA

DOI 10.12910/EAI2016-013

 

La COP21 di Parigi è stato il culmine di un processo di negoziazione avviato nel 1992 con l’approvazione della Convenzione-quadro sui cambiamenti climatici (United Nations Framework Convention on Climate Change, UNFCCC), avvenuta al termine dell’Earth Summit di Rio de Janeiro. Essa ha come obiettivo chiave “la stabilizzazione delle concentrazioni atmosferiche di gas a effetto serra, al fine di evitare “pericolose interferenze antropogeniche con il sistema climatico”…