L’importanza dei big data sulla mobilità urbana

Lo sviluppo di strumenti di analisi dei big data sulla mobilità dei cittadini sarà sempre più un fattore di fondamentale importanza per l’attuazione di politiche in un’ottica di sostenibilità energetica, ambientale ed economica del trasporto urbano

Big data mobilita urbana
(download pdf)
di Gaetano Valenti, Carlo Liberto, Pierpaolo Mastroianni – ENEA

DOI 10.12910/EAI2016-026

 

Una sfida rilevante per le città che si prefiggono di sostenere l’efficienza energetica e, in generale, il miglioramento della qualità della vita dei cittadini, è di saper predisporre infrastrutture e servizi di trasporto affidabili e sostenibili, capaci di intercettare e soddisfare pienamente una domanda in continua evoluzione e ridurre al contempo gli impatti sociali ed economici generati dall’ampio utilizzo di veicoli privati.

L’attuazione di una corretta politica di gestione e pianificazione del trasporto urbano ha come fondamento un adeguato sistema di monitoraggio capace di garantire una conoscenza approfondita del funzionamento del “sistema mobilità” e delle sue criticità. Un inquadramento realistico dello scenario di partenza costituisce, in particolare, la base per la definizione degli obiettivi da perseguire e degli indicatori più adatti a fornire una misura quantitativa nel raggiungimento degli obiettivi stessi. Inoltre l’attività di monitoraggio deve necessariamente avere caratteristiche di continuità nel tempo in modo di assicurare il controllo del processo di pianificazione e gestione della mobilità garantendo periodicamente l'aggiornamento e la disponibilità dei dati circa lo stato di attuazione e l’efficacia delle azioni intraprese a livello di città.

Oggigiorno, tuttavia, la conoscenza del sistema mobilità nelle aree urbane è spesso molto frammentata ed incompleta ai fini di una efficace programmazione delle politiche di intervento e di valutazione in itinere dei progressi realizzati. Il grosso limite degli attuali metodi di rilevazione è determinato dall’alto costo e laboriosità delle indagini sulla domanda di mobilità in un’area urbana che ne rendono impraticabile la ripetitività e la continuità nel tempo. …