L’Analisi trimestrale dell’ENEA, uno strumento per la valutazione della transizione energetica italiana

L’Analisi trimestrale del sistema energetico italiano è una pubblicazione dell’ENEA che presenta i risultati di un’attività sistematica di monitoraggio e analisi degli elementi che contraddistinguono l’evoluzione del sistema energetico italiano, con riferimento in particolare alle sfide che caratterizzano la transizione energetica. L’Analisi intende fornire un contributo informativo alla comunità scientifica, ai decisori e al mondo dell’industria

Analisi-trimestrale-ENEA.jpg
(download pdf)
di Francesco Gracceva, Elena De Luca e Andrea Fidanza, ENEA

DOI 10.12910/EAI2017-058

 

 

L’attuale fase di transizione del sistema energetico italiano e europeo è caratterizzata da un ampio spettro di sfide e potenziali criticità, legate agli ambiziosi obiettivi di politica energetica e ambientale e ai continui cambiamenti della regolazione dei mercati. D’altra parte, nel settore energetico le decisioni richiedono una prospettiva di lungo-periodo e dovrebbero essere basate su una conoscenza approfondita e ‘diffusa’ delle questioni e su analisi rigorose, trasparenti e indipendenti. Un’attività di analisi del sistema energetico sarà inoltre obbligatoria per gli Stati membri dell’Unione Europea per la redazione dei Piani Nazionali Energia e Clima previsti nell’ambito della Energy Union.

Le informazioni sul settore energetico, soprattutto a livello internazionale, sono però spesso  frammentarie e disomogenee; ciò in quanto i dati, quando disponibili, sono raccolti e forniti da differenti soggetti con una cadenza temporale non sempre costante. In particolare, per quanto riguarda il sistema energetico italiano, sebbene non manchino sia alcune survey di agenzie internazionali sia autorevoli pubblicazioni periodiche di fonte governativa, nella pubblicistica specialistica esistono solo analisi periodiche prodotte da entità non indipendenti e con accessibilità limitata o condizionata. …