La desertificazione in Italia e il progetto RIADE

cover

Tipo di pubblicazione : VOLUME


Autore: Massimo Iannetta


Editore: ENEA


pp. 120, 2006


ISBN: 88-8286-143-0


Prezzo: gratuito


 

La monografia descrive il fenomeno desertificazione e ne sottolinea le peculiarità nazionali, con particolare riferimento alle regioni meridionali. Nella prima parte vengono analizzati i modelli di riferimento in grado di esplicitare causa ed effetto delle diverse tipologie di degrado ambientale e socio-economico, per arrivare ad una valutazione dell’estensione del fenomeno con l’indicazione delle aree maggiormente a rischio.

Nella parte successiva si fa riferimento ai più importanti progetti sulla desertificazione in Europa e in Italia e ci sofferma sul progetto RIADE, iniziato nell’ottobre del 2002 e terminato nell’autunno del 2006. RIADE ha proposto e realizzato un avanzamento non solo nelle conoscenze settoriali, ma nell’approccio integrato e multidisciplinare, indispensabile per una tematica così complessa come la desertificazione. Vengono descritti i processi innovativi e le tecnologie utilizzati per l’analisi e la comprensione dei processi di degrado delle risorse naturali, finalizzati a fornire un sistema di allerta precoce per il supporto alle decisioni nella definizione degli interventi di mitigazione e/o adattamento sul territorio.

L’ultima parte è dedicata alla disamina di alcuni aspetti rilevanti della Convenzione delle Nazioni Unite sulla Lotta alla Siccità e alla Desertificazione (UNCCD) e degli Accordi di Programma avviati in Italia per la sua applicazione.

 


NON DISPONIBILE IN VERSIONE CARTACEA

SCARICABILE IN RETE

IN QUESTA SEZIONE