Nanoscienze e nanotecnologie

Dalla ricerca alle applicazioni

cover

Tipo di pubblicazione : VOLUME


Autore: Elisabella Borsella


Editore: ENEA


pp. 120, 2008


ISBN: 88-8286-173-2


Prezzo: gratuito


 

Le "Nanoscienze" comprendono tutti i nuovi approcci alla ricerca che studiano ii fenomeni e la manipolazione di materiali su scala atomica e molecolare, dove le proprietà differiscono notevolmente da quelle osservate su scale maggiori. La creazione di materiali, sistemi e dispositivi attraverso il controllo della materia su scala nanometrica è ciò che correntemente si intende con il termine di "Nanotecnologie".

Attualmente nel campo delle Nanoscienze e Nanotecnologie, grazie alla Ricerca e Sviluppo, si stanno registrando progressi in un’ampia gamma di settori, tra cui quelli concernenti la salute, la società dell’informazione, l’energia, i trasporti, la sicurezza e lo spazio. Alcuni prodotti derivanti dall’uso delle nanotecnologie (cosmetici, rivestimenti ecc.) sono già sul mercato, ma in molti altri settori si è ancora allo stadio della ricerca di base e si possono solo ipotizzare "market relevant applications".

Il divario attualmente esistente fra le enormi prospettive a livello industriale ed il livello di conoscenza dei fenomeni, spesso ancora al livello di base, ha fatto sì che a fronte di ingenti investimenti siano stati redatti dalla Commissione Europea e dalla NSF (National Science Foundation - US) dei documenti strategici (Roadmap) per individuare i prodotti, i sistemi ed i componenti più promettenti nei settori di maggiore interesse.

Questo volume è basato su una lettura attenta e critica di tali documenti, a cui si rimanda per eventuali approfondimenti. Si è ritenuto opportuno dedicare la parte iniziale di questo studio all’analisi dei nanomateriali e delle tecnologie di produzione. Per ciascuna tipologia di nanomateriali sono state riassunte le proprietà più interessanti ed indicate le prospettive di applicazione.

Nella seconda parte vengono analizzati lo stato dell’arte, le opportunità ed alcuni aspetti critici (quali le barriere socio-economiche da superare ed i rischi tecnologici e di mercato) connessi all’uso dei nanomateriali nei principali settori applicativi: energia, salute, industria aero-spaziale ed automobilistica, tecnologie dell’informazione e delle comunicazioni.

La terza parte è dedicata ad un’analisi degli investimenti pubblici e privati a livello mondiale nelle nanotecnologie e ad un quadro attuale e futuro del mercato per le nanotecnologie, basato su indicatori significativi. Le prospettive di crescita sono analizzate per settore e per area geografica.

Il quarto capitolo descrive lo scenario italiano, con particolare riguardo all’identificazione dell’apporto della ricerca pubblica e privata allo sviluppo delle Nanoscienze e Nanotecnologie a livello nazionale. Vengono anche quantificate le fonti di finanziamento e tratteggiata la strategia politica (del Ministero della Ricerca e delle Regioni) per incentivare le attività in questo settore.

Infine, si è ritenuto opportuno allegare in appendice al presente documento un "Glossario dei termini più comuni nel campo delle Nanoscienze e Nanotecnologie" per facilitare la comprensione del testo che spazia su una vastissima gamma di tematiche proprio a causa delle peculiare interdisciplinarità delle N&N.

 


NON DISPONIBILE IN VERSIONE CARTACEA

Indice del volume

SCARICABILE IN RETE

PUBBLICATO IL: 30/05/2008

IN QUESTA SEZIONE