La terra di tutti e di nessuno

Note di un partecipante alla VI spedizione italiana in Antartide

Tipo di pubblicazione : VOLUME


A cura di: Francesco Saverio Bifano


Editore: ENEA


pp. 136, 2010


ISBN: 978-88-8262-214-5


Prezzo: gratuito


 

Dal 1985, epoca della realizzazione della Base italiana in Antartide, l’ENEA ha svolto il ruolo, particolarmente impegnativo specie nei primi anni, di ente organizzatore di tutte le spedizioni; fino al al 2003 lo ha fatto direttamente, con la costituzione del Consorzio per l’attuazione del Programma delle Ricerche in Antartide, di cui è il maggiore azionista, ha continuato a farlo con il massimo impegno. Ha fatto parte dei compiti istituzionali di tale organizzazione il requisito fondamentale della sicurezza, avendo posto la sua massima attenzione sulla prevenzione, prima che sui rimedi.

Questi aspetti, unitamente a vari originali episodi vissuti, formano oggetto del volume, redatto da chi, per molti anni, ha rappresentato una colonna portante dell’ENEA per la soluzione di problemi tecnico-amministrativi.

Un viaggio in Antartide è un’ambita aspirazione, ed una volta intrapreso, molti affidano alle pagine di un diario il racconto dell’esperienza per poterla rivivere, a distanza di tempo, almeno in parte con la lettura.

Perso lo scritto, l’autore ha affidato la ricostruzione dei fatti alla memoria degli avvenimenti più rilevanti. Dopo 18 anni dalla spedizione, note ed emozioni provate in quelle lontanissime terre sono state trascritte ed integrate con altre notizie ed opportune considerazioni suscitate dalle circostanze.

È stata evidenziata, nel testo come nel titolo, la particolare funzione pacifica ed ecologica assunta dall’Antartide: i rappresentanti dei principali popoli della Terra, accantonando ogni rivendicazione territoriale, hanno affermato con un trattato che l’Antartide deve rappresentare solo un punto d’incontro pacifico degli Stati e un centro di scambio di informazioni scientifiche, che consentirà economia di lavoro e celerità nel raggiungere risultati finali di conoscenza del Continente Bianco.

 


NON DISPONIBILE IN VERSIONE CARTACEA

Indice del Volume

SCARICABILE IN RETE

IN QUESTA SEZIONE