Comunicare i rischi delle radiazioni. La comunicazione per i responsabili della gestione dell'emergenza

Tipo di pubblicazione : VOLUME


A cura di: M. C. Cantone, V. Ciani, A. Giovanetti, C. Osimani


Editore: AIRP, ENEA


pp. 51, 2012


ISBN: 978-88-88648-36-1


Prezzo: gratuito



 

Il volume è una guida rivolta ai responsabili della gestione dell’emergenza e ai funzionari pubblici che comunicano con il pubblico e i media durante una emergenza radiologica. Fornisce tecniche e consigli basati su collaudate strategie di comunicazione sui rischi e sulle emergenze, nonché scenari radiologici e messaggi da utilizzare in caso di emergenza radiologica.

La comunicazione del rischio si configura come un processo interattivo di scambio di informazioni e opinioni fra individui, gruppi e istituzioni; coinvolge messaggi multipli riguardo la natura del rischio, ma anche altri messaggi, non strettamente riferiti al rischio, che esprimono le preoccupazioni, le opinioni, le reazioni a messaggi di rischio o a soluzioni legali e istituzionali per la gestione del rischio. In condizioni di emergenza, la comunicazione con il pubblico contribuisce a sviluppare e a mettere in atto le azioni protettive, a ridurre il rischio radiologico, a limitare paure inconsce ed è parte integrante della gestione delle emergenze stesse.

Il volume si basa sulla traduzione della guida “Communication Radiation Risks, Crisis Communication for Emergency Responders”,. pubblicata nel 2007 da U.S. Environmental Protection Agency (EPA). Nonostante siano già passati 5 anni dalla sua pubblicazione, la guida di EPA appare nei contenuti e nello stile concisa, schematica e al tempo stesso completa e di facile consultazione. Queste caratteristiche la rendono di grande utilità per coloro che possono essere coinvolti nella gestione delle emergenze con particolare interesse alla sicurezza del pubblico.

 



NON DISPONIBILE IN VERSIONE CARTACEA

SCARICABILE IN RETE

IN QUESTA SEZIONE