Ricerca di Sistema Elettrico - Accordo di Programma MSE-ENEA 2012-14

Risultati del terzo anno di attività

Tipo di pubblicazione: VOLUME


A cura di: Marina Ronchetti


Editore: ENEA


pp. 568, 2016


ISBN: 978-88-8286-331-9


Prezzo: gratuito



 

Il volume presenta i risultati delle attività svolte da ENEA, nella terza annualità (Piano Annuale di Realizzazione 2014) dell’Accordo di Programma 2012-2014 con il Ministero dello Sviluppo Economico sulla Ricerca di Sistema Elettrico.

La Ricerca di Sistema Elettrico comprende attività di ricerca e sviluppo e studi di carattere sistemico e prenormativo, finalizzate alla promozione di un sistema energetico più sicuro ed efficiente, che consenta il contenimento dei prezzi dell'energia elettrica per i consumatori e le imprese attraverso lo sviluppo di tecnologie innovative, efficienti e competitive, che migliorino la qualità del servizio e diminuiscano i costi e l’impatto sull'ambiente.

I risultati tecnico-scientifici ottenuti sono a totale beneficio dell’utente del sistema elettrico nazionale, sono quindi interamente pubblici e vengono divulgati mediante appositi piani di diffusione.

ENEA ha attivato 11 progetti, all’interno delle tre aree di ricerca previste dal Piano Triennale 2012-14 sulla Ricerca di Sistema Elettrico: Governo, gestione e sviluppo del sistema elettrico, Produzione di energia elettrica e protezione dell’ambiente e Razionalizzazione e risparmio nell’uso dell’energia elettrica.

In particolare, nel campo delle energie rinnovabili, sono proseguite le ricerche su sistemi per la valorizzazione energetica delle biomasse, su componenti e impianti prototipali per la produzione di energia da correnti marine e lo sviluppo di tecnologie innovative per la realizzazione di sistemi fotovoltaici e di componenti di impianti solari termici a concentrazione. Nel settore dell’utilizzo sostenibile dei combustibili fossili sono continuate le attività di studio e sperimentazione di tecnologie di cattura e sequestro della CO2 (CCS), parte delle quali condotte in collaborazione con la società Sotacarbo presso il Polo Tecnologico del Sulcis in Sardegna.

Sono proseguite le attività sul nuovo nucleare da fissione che hanno riguardato studi sulla sicurezza degli impianti e sulle tecnologie del nucleare di IV Generazione (reattori veloci refrigerati a piombo). Per il nucleare da fusione sono state portate avanti le attività di sviluppo di componenti  ad alto contenuto tecnologico per la realizzazione di una macchina Tokamak da installare Naka in Giappone, a supporto del programma ITER, nell’ambito dell’Accordo Broader Approach tra il Governo Italiano e F4E Agenzia europea per la fusione.

Per quanto riguarda il risparmio energetico negli usi finali, sono state sviluppate ricerche inerenti l’efficienza energetica nei settori dei servizi, industria e civile, con attività specifiche sulla riqualificazione energetica degli edifici del patrimonio immobiliare pubblico, e svolte e ricerche nel settore della climatizzazione anche con la realizzazione di prototipi sperimentali, e della mobilità elettrica.

Sono state effettuate inoltre attività di ricerca su componenti e sistemi per accumulo di energia elettrica, essenziali per la diffusione delle fonti rinnovabili che sono caratterizzate da una forte discontinuità temporale.

Nel volume per ognuno dei progetti di ricerca viene riportata una descrizione dell’attività svolta e i principali risultati conseguiti. Tutta la documentazione tecnica prodotta può essere acquisita dal sito web ENEA sulla Ricerca di Sistema Elettrico.



NON DISPONIBILE IN VERSIONE CARTACEA

SCARICABILE IN RETE

IN QUESTA SEZIONE