Antartide - Il Report della XXXI e XXXII Spedizione

cover

Tipo di pubblicazione: VOLUME


A cura di: Vilma Melchiori


Editore: ENEA


pp. 104, 2018


Prezzo: gratuito


 

Dal 1985, anno in cui la Legge 284 del 10 giugno istituì il Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA), l’impegno italiano in ambito antartico è andato sempre più ampliandosi, sia sul lato dell’organizzazione logistica che su quello delle tematiche scientifiche. Il PNRA ha realizzato e gestisce due strutture permanenti in Antartide, dal 1985 la Stazione “Mario Zucchelli” affacciata sul Mare di Ross e dal 2005 la Base italo-francese Concordia, sulla calotta glaciale antartica a 3230 m slm, grazie a un adeguato finanziamento pubblico.

I risultati scientifici ottenuti in Antartide sono stati divulgati, sin dal primo anno di attività, tramite un rapporto annuale completo di tutte le attività realizzate durante la Campagna antartica, e indirizzato specificatamente agli addetti ai lavori.

Per diffondere al grande pubblico le informazioni sulla scienza in Antartide, a tale rapporto si è voluto affiancare, a partire da quest’anno, un racconto più snello e fruibile destinato a chiunque sia interessato a conoscerne i principali esiti scientifici e logistici.

Questo Report rappresenta dunque il primo numero di un progetto editoriale di divulgazione delle attività annuali del PNRA, presentate in una veste grafica più accattivante e moderna. Al suo interno vengono riportati i dati più rilevanti di due Spedizioni, la 31a e la 32° (anni 2015-2016 e 2016-2017): le attività operative delle Stazioni e delle navi, le collaborazioni internazionali per il reciproco supporto logistico, e naturalmente una sintetica descrizione di tutti i progetti di ricerca che hanno trovato attuazione nel corso delle Campagne.

 

 


NON DISPONIBILE IN VERSIONE CARTACEA

SCARICABILE IN RETE

IN QUESTA SEZIONE