Antartide - Il Report della XXXIV Spedizione

Tipo di pubblicazione: VOLUME


A cura di: Vilma Melchiori


Editore: ENEA


pp. 92, 2019


Prezzo: gratuito


 

L’Italia è presente in Antartide dal 1985 con un Programma scientifico governativo, il Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA), approvato e finanziato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca Scientifica (MIUR). Il personale tecnico-scientifico che prende parte alle Spedizioni antartiche è garantito da CNR, ENEA, Università e altri Istituti di ricerca italiani, oltre che dal Ministero della Difesa, attraverso la partecipazione di personale logistico delle Forze Armate italiane. Il PNRA dispone di una Stazione costiera estiva, “Mario Zucchelli”, e di una Stazione permanente, “Concordia”, sul plateau all’interno del continente antartico, gestita congiuntamente all’Istituto polare francese Paul-Émile Victor (IPEV).

I risultati scientifici ottenuti in Antartide sono divulgati tramite un rapporto annuale completo di tutte le attività realizzate durante la Campagna antartica, e indirizzato specificatamente agli addetti ai lavori. Per diffondere al grande pubblico le informazioni sulla scienza in Antartide, a tale rapporto è stato affiancato nelle ultime edizioni un Report più snello, con una veste grafica accattivante, destinato a un pubblico più vasto.

Questo Report riporta i dati più rilevanti della XXXIV Spedizione (2018-2019): le attività operative delle Stazioni e delle navi, le collaborazioni internazionali e una sintetica descrizione di tutti i progetti di ricerca che hanno trovato attuazione nel corso della Campagna.

 

 


NON DISPONIBILE IN VERSIONE CARTACEA

SCARICABILE IN RETE

IN QUESTA SEZIONE