Valutazione dello stato e del potenziale di sviluppo delle tecnologie energetiche nel percorso di decarbonizzazione dei sistemi produttivi e dei servizi

Tipo di pubblicazione: VOLUME


A cura di: Elena De Luca, Alessandro Zini, Oscar Amerighi, Gaetano Coletta, Maria Grazia Oteri, Laura Gaetana Giuffrida


Editore: ENEA


pp. 40, 2019


ISBN: 978-88-8286-388-3


Prezzo: gratuito


 

I cambiamenti climatici impongono sfide che rendono necessario lo sviluppo di strategie per la transizione verso un'economia a basso contenuto di emissioni di carbonio. Il settore dell'energia può contribuire al conseguimento degli obiettivi di decarbonizzazione e i sistemi produttivi che riusciranno ad affermarsi avranno ricadute positive anche in termini di crescita economica e occupazionale. Questo studio propone una metodologia di valutazione del potenziale di sviluppo delle tecnologie energetiche con l’obiettivo di fornire un approccio utile a individuare strumenti idonei a favorirne la diffusione.

L’aspetto innovativo consiste nel tentativo di correlare il livello di sviluppo delle tecnologie (TRL) con il potenziale di riduzione delle emissioni climalteranti, così come la relazione con i centri di eccellenza oltre all’impatto sui territori. I dati emersi hanno evidenziato come le imprese e i centri di eccellenza italiani siano impegnati nello sviluppo di tecnologie con diversi gradi di maturità e differenti potenzialità di mitigazione degli effetti climalteranti. Allo stesso tempo emergono delle criticità dovute ad una presenza piuttosto disomogenea a livello territoriale oltre alla necessità di ampliare la base informativa disponibile sui settori produttivi coinvolti.

 

 


NON DISPONIBILE IN VERSIONE CARTACEA

SCARICABILE IN RETE

IN QUESTA SEZIONE