Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile

Cooperazione Scientifica e Tecnologica

ENEA promuove e sviluppa attività di  cooperazione scientifica e tecnologica per ampliare la propria capacità di azione a livello internazionale e realizzare azioni congiunte su tematiche di comune interesse,   attraverso la partecipazione di propri esperti e rappresentanti a iniziative e progetti di Organismi internazionali e la stipula di Accordi con istituzioni ed enti di altri Paesi.

Altre attività di cooperazione scientifica sono legate ai rapporti con la Rete degli Addetti scientifici italiani all’estero e alla partecipazione a bandi dei Progetti di Grande rilevanza e di Mobilità promossi dal MAECI.

Organismi internazionali

L’ENEA assicura, di concerto con le strutture preposte dei diversi Ministeri competenti (MISE, MAECI, MIUR, MATTM), la rappresentanza italiana nelle grandi organizzazioni internazionali e negli Organismi internazionali non governativi che operano nei settori di competenza dell’Agenzia.

L’Agenzia Internazionale per l'Energia (AIE) è stata istituita nel quadro OCSE nel 1974 a seguito della prima crisi petrolifera, con la partecipazione iniziale di 16 Paesi, tra cui l’Italia. Sono attualmente membri dell’AIE 30 dei 36 Paesi membri dell’OCSE. Anche la Commissione Europea partecipa ai lavori dell’Agenzia senza diritto di voto.

Le quattro principali aree di intervento dell’Agenzia sono la sicurezza energetica, lo sviluppo economico, la salvaguardia dell’ambiente e la cooperazione internazionale.

L’ENEA partecipa al Gruppo Permanente sulla Cooperazione a Lungo Termine e al Comitato per la Ricerca e la Tecnologia energetica, a Gruppi di Lavoro e ai Technology Collaboration Programmes. Questi ultimi rappresentano gli strumenti che consentono ai governi o ad altre organizzazioni di mettere insieme le risorse e rafforzare la ricerca e lo sviluppo di specifiche tecnologie, al fine di condividere nuovi progressi tecnologici, colmare gap, costruire impianti pilota e partecipare a programmi dimostrativi.

La designazione dei delegati ENEA presso l’AIE avviene di concerto con la Direzione generale per la sicurezza dell’approvvigionamento e per le infrastrutture energetiche del Ministero dello Sviluppo Economico.

Cooperazione bilaterale

La cooperazione scientifica e tecnologica dell’ENEA si realizza a livello bilaterale attraverso la stipula di intese con omologhi Istituti di ricerca stranieri per la realizzazione di azioni congiunte su tematiche di comune interesse.

Tali intese vengono siglate da ENEA in linea con quanto previsto dagli Accordi di cooperazione scientifica e tecnologica negoziati con i paesi partner dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e, in assenza di detti Accordi, d’intesa con lo stesso Ministero.

L’ENEA è inoltre coinvolta nei progetti inseriti nei Programmi e/o Protocolli Esecutivi di Cooperazione Scientifica e Tecnologica stipulati dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in esecuzione dei succitati Accordi di Cooperazione Scientifica e Tecnologica bilaterale.

Nell’ambito di detti Programmi Esecutivi, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale seleziona i progetti di Mobilità e di grande Rilevanza che intende finanziare nel periodo di validità del protocollo. L’elenco completo dei Protocolli Esecutivi in vigore, è consultabile sul sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI).

Nel 2017, nei settori di competenza dell’ENEA, risultano cofinanziabili dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale 4 progetti di Grande Rilevanza e altrettanti di Mobilità.

Ente / Istituzione / Associazione

Nazione: Australia
Tipo di accordo: MoU
Attività: Cooperazione nel campo dell’energia rinnovabile e dell’efficienza energetica
Data firma: 28/11/2019
Durata (anni): 2

Organizzazione Internazionale

Stato: Stati Uniti
Oggetto della Collaborazione: Industrializzazione della linea di produzione del TC99 per lo sviluppo di generatori innovati per il mercato locale
Aree di competenza: Radiofarmaci e medicina nucleare

PUBBLICATO IL: 08/04/2011

AGGIORNATO IL: 07/01/2020

ENEA

Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile

Lungotevere Thaon di Revel, 76
00196 ROMA Italia
Partita IVA 00985801000
Codice Fiscale 01320740580

Seguici

© 2024 ENEA.