Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile

20/2019 - Il ruolo dell'economia circolare nella sostenibilità ambientale

L'attività formativa prevede l'acquisizione di conoscenze riguardanti problematiche ambientali come l'aumento della temperatura media terrestre, l’overshoot day, il consumo di risorse non rinnovabili e lo spreco alimentare. Verrà inoltre affrontata la correlazione tra tali problematiche, modelli di economia lineare e fenomeni di consumismo e la necessità di un cambio di paradigma verso una economia circolare. Gli studenti avranno modo di familiarizzare con quelle che sono le strategie di un economia circolare come la simbiosi industriale, la chiusura dei cicli, l'eco-design e la sharing economy.

Il percorso ha l'obiettivo di far maturare negli studenti un approccio multidisciplinare con competenze tecnologiche, scientifiche, economiche, sociali ed organizzative. Durante l'attività formativa queste tematiche saranno messe in relazione con professioni emergenti che guardano ad un modello economico più sostenibile.

L'attività formativa sarà svolta presso il Centro ENEA di Trisaia per poter visionare impianti semi pilota o in scala industriale, afferenti a processi per il recupero di materiali e biogas da scarti di industrie manifatturiere e agroalimentari. Agli studenti saranno fornite dispense e materiali per approfondire gli argomenti trattati.

Luogo

C.R. Brindisi, C.R. Trisaia

Posti disponibili

10 studenti

Durata

3 giorni

Periodo di fruizione

Marzo-Giugno

Orario

2 giorni (9.00-13.00) 1 giorno (8.00-16.00)

Ore attività per studente

16 ore

ENEA

Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile

Lungotevere Thaon di Revel, 76
00196 ROMA Italia
Partita IVA 00985801000
Codice Fiscale 01320740580

Seguici

© 2024 ENEA.